mercoledì 29 aprile 2009

25 aprile a Roma


E' passato qualche giorno lo so... ma sono rientrato domenica sera, e non ho avuto un secondo libero primo di ora.

Neanche giovedi 23 aprile sono riuscito a Perdere il Treno delle 14:08 per Roma Termini, dove ho passato un grazioso week-end in felice compagnia. Ad ospitarci Il Bacio delle Stelle, B&B situato poco distante da Porta Pia, in una zona molto viva e facilmente raggiungibile dalla stazione. Un ottima struttura consigliatami dal mio amicone Daniele Lucinato, che lo scorso anno vi ha passato li il ferragosto. Bravo Daniè!

Siamo arrivati in una giornata uggiosa, siamo ripartiti in una giornata uggiosa, ma i giorni "pieni" della nostra mini-vacanza, il 24 e il 25 aprile, sono stati assolati e caldi (e ci siamo portati appresso inutili giacche), tanto da farmi rientrare con la classica "rosciolata" primaverile.

Il 24 una bella passeggiata nel cuore del centro, girando un po' di negozi. Di mio particolare interesse Storia e Magia in via Ottaviano, una bottega piena di oggetti fantasy e di action figures degli del Nerd più fetente (in senso buono...).
A pranzo un'insalatona iperfarcita a L'Insalata Ricca, dalle parti di Piazza di Spagna.

Il 25 invece ci siamo diretti in una tappa sempre mancata: Trastevere.
Passando per l'Isola Tiberina abbiamo passeggiato per il rione, indecisi su dove mangiare, vista la particolarità delle osterie presenti. Mi attirava La Parolaccia (ma tanto prima o pio ci andremo), ma abbiamo preferito per un pranzo più sfizioso alla Ditta Trinchetti, osteria - salumeria, dove abbiamo preso un menù composto da assaggi di sott'oli, salumi e formaggi e una zuppa di legumi e cereali (buonissima!).
Per digerire il tutto una passeggiata al parco del Gianicolo, che ci ha portati (nuovamente) in via Ottaviano a prendere la metro per tornare al B&B.

Domenica ora di pranzo la partenza, tornati a casa distrutti dopo aver macinato chilometri (ma contenti).

Roma è una città grande... e non mi riferisco solo alle dimensioni. Ogni volta che torno mi viene solo voglia di tornarci di nuovo. In chiusura vi posto questa foto curiosa scattata nel viaggio all'andata, col mio Nokia N70. Troppo bella e imponente questa nuvola per non essere immortalata!

1 commento:

Marta Irena ha detto...

interessante il nome del negozio 'Storia e Magia' in via Ottaviano.. mi incuriosiche molto! e bellissima la nuvola, proprio maestosamente imponente.